[REGIONALI] #FuturoMigliore Tour

FUTUROMIGLIORETOUR[1]

Siamo nei Consigli Comunali, nel Parlamento italiano e in quello europeo.
Per la prima volta dei cittadini consapevoli e auto-organizzati in forma di movimento riescono ad entrare nei principali spazi dove si esercita il diritto alla sovranità popolare e a volte a guidarli in posizioni di governo.
È una rivoluzione educata e inesorabile, guidata dal bisogno di veder realizzato quel #futuromigliore che ci vediamo negato. In Toscana dal 1970 viviamo in un perenne presente immutabile, un blocco di potere che qualcuno ritiene senza rivali. Ai cittadini toscani il compito di dimostrare il contrario, visti i fallimenti che questo ha maturato in quasi mezzo secolo di dominio inarrestato.

Il “partito“, come lo chiamano quasi con timore i toscani, si è inserito ovunque e sceglie figure chiave per tessera, senza alcuna meritocrazia. È entrato nelle banche, spolpandole sulla pelle di correntisti e aziende, come nel caso Monte dei Paschi che è argomento “casualmente” scomparso dal dibattito politico nazionale. Ha pervaso ogni elemento di programmazione e determinato il furto progressivo quando non la distruzione di beni comuni che dovevano essere preservati. Questo ha prodotto risultati inquietanti: siamo unica regione italiana con 3 aree di crisi complessa, 9000 posti di lavoro bruciati in 5 anni, un sistema di gestione dei rifiuti ridicolo che ci vede 13esimi in Italia, addirittura il primato di prima regione italiana per consumo di antidepressivi e la partitocrazia continua a propagandare soluzioni che restano il problema, con casuali momenti di svolta sempre in periodi elettorali.

L’unica svolta possibile è che “il partito” sia mandato in minoranzae la Toscana possa liberarsi di questo tappo che blocca ogni possibile sviluppo sostenibile, intelligente e inclusivo, come ci chiede quell’Europa che il PD ascolta solo quando impone tagli e austerità.

Oggi 2 maggio inizia il nostro #FuturoMigliore tour, prima tappa Carrara (Largo Marinai d’Italia ore 17) che ci porterà nelle principali piazze toscane, secondo il calendario che potete leggere di seguito.
Sarà l’occasione per conoscere me e il resto dei candidati portavoce toscani, accompagnati dai nostri parlamentari.

Vi aspetto a riveder le stelle!

Candidato Portavoce Presidente

GIACOMO GIANNARELLI

GIACOMO GIANNARELLI

2 maggio CARRARA
3 maggio MASSA
5 maggio SAN SEPOLCRO
6 maggio CASTIGLION FIORENTINO – CORTONA
7 maggio EMPOLI – MONTELUPO FIORENTINO
8 maggio LIVORNO
9 maggio PERUGIA – Marcia per il Reddito di Cittadinanza
10 maggio SIENA – VIAREGGIO
11 maggio VALDINIEVOLE
13 maggio SOVICILLE
14 maggio POGGIBONSI
15 maggio LUCCA
16 maggio PIETRASANTA – CAMPI BISENZIO – PISTOIA
17 maggio GROSSETO – PISA
18 maggio GARFAGNANA
19 maggio VAL D’ELSA
20 maggio BORGO SAN LORENZO
22 maggio AREZZO
23 maggio SCANDICCI – PRATO
24 maggio PIETRASANTA
26 maggio ISOLA D’ELBA
29 maggio FIRENZE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.