Sono mesi che è tra di noi, scopri cosa ti nascondono!

segreto

Abbiamo fatto un paio di domande a dei giovani cittadini con età compresa tra 14 e 45 anni, che abbiamo incontrato in giro per le varie località del comprensorio comunale, non è stato difficile trovarli in quanto a spingerli fuori casa c’ha pensato la forte calura che ha caratterizzato queste ultime settimane; Quello che è venuto fuori è lo spaccato di come chi ci amministra, da un lato adotti gli strumenti più innovativi per creare partecipazione, dall’altro si guarda bene da darne informazione al maggior numero di cittadini.

Forse perché non è tutta farina del loro sacco?
19/07/2014 Mappa del degrado con le segnalazioni dei cittadini
23/10/2014 La mozione dei cittadini è pronta, cercasi sottoscrittori
10/12/2014 Adesione al progetto con delibera di Giunta Com. n°155

Ma andiamo avanti, su un campione di 150 intervistati, alla domanda conosce la fabbrica del Cittadino? La risposta è sempre la stessa, “conosco cosa? No! Non ho idea di cosa possa essere”.

Poi una volta spigato e fatto vedere all’opera tale strumento su uno dei nostri smartphone, alla successiva domanda, ritiene uno strumento utile la Fabbrica del Cittadino? La risposta è anche qui sempre più o meno la stessa, “Certo che si, se l’avessi saputo prima! Ma come faccio ad averla sul mio telefonino?”

Allora in attesa che l’amministrazione, opposizioni comprese si decidano a far pubblicità a questo strumento, seguiteci, perché continuiamo comunque noi a tenervi aggiornati.

E TU LO SAI COS’È FABBRICA DEL CITTADINO?

Cos’è Fabbrica del cittadino?
E’ uno strumento che permette la partecipazione dei cittadini alla vita della comunità interfacciandoli con l’Amministrazione comunale, con tale strumento è possibile segnalare in qualsiasi momento 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mezzo di un qualunque dispositivo collegato alla rete internet, come PC, Smartphone o Tablet, un problema, una proposta o un reclamo. Per farlo si hanno a disposizione una gamma completa di strumenti per definire fino nel dettaglio la propria istanza, ad esempio si possono inserire, testo, foto e geolocalizzazione. La segnalazione può essere gestita, a scelta dal cittadino, sia nella modalità “privato” permettendo così un rapporto discreto tra cittadino e ente, sia in forma “aperta” per dare la possibilità agli altri cittadini di intervenire, con commenti e suggerimenti.

Come si accese e come funziona.
Per accedere al servizio è sufficiente collegarsi alla piattaforma tramite l’home page del comune cascianatermelari.gov.it, oppure direttamente dal sito appositamente dedicato http://www.fabbricadelcittadino.it/cascianatermelari, nel caso sia la prima volta potrete accedere al link “registrati” in alto a destra, quindi si compilano i campi lasciando i dati richiesti dopodiché si riceverà una email con password di accesso che ricordiamo potrà essere modificata in ogni momento. Una volta registrati per eseguire l’accesso usare l’apposito link “accedi” e successivamente inserire l’username e la password personali. E’ bene ricordare che i dati personali non compariranno al pubblico, ma saranno accessibili al personale del comune addetto al servizio. Quando il cittadino inserisce una sua segnalazione, suggerimento o reclamo, il comune riceverà la segnalazione per email e il sistema assegna ad essa un ticket univoco attraverso il quale questa sarà sempre rintracciabile. Il cittadino sarà avvisato automaticamente dal sistema quando il comune avrà preso in carico il post e ogni qualvolta esso avrà un cambiamento di stato relativo alla procedura che si aprirà.

Per semplificare tutti i passaggi e rendere veramente semplice ed immediato l’utilizzo dello strumento, Fabbrica del Cittadino, è possibile e consigliato utilizzare l’APP sia per Android che per Windows Phone.

ANDROStoreWPStore

Consigliamo di leggere anche le Indicazioni operative

pdf download

Annunci

2 risposte a “Sono mesi che è tra di noi, scopri cosa ti nascondono!

  1. Pingback: Correggono l’errore ma tolgono la parolina magica “PARTECIPAZIONE” | M5S Casciana Terme Lari·

  2. Pingback: Vogliamo ancora far finta che tutto va bene? | M5S Casciana Terme Lari·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...