La saga delle Commissioni segrete e la politica autoreferenziale!

wpid-distrazione-di-massa.jpg

Ieri sera eravamo (come sempre) presenti, al 15° consiglio comunale, tenutosi in via del tutto straordinaria presso la sala “Teresa Mattei” a Perignano, la sala era luminosa, climatizzata e con una capienza di sedie degne di tale nome che la vera sala consiliare può solo sognarsi, ma purtroppo risultava priva di pubblico, evidentemente o i cittadini non sono interessati alla politica oppure più verosimilmente è la politica che si disinteressa dei cittadini, diciamo questo alla luce del fatto che ancora una volta a fare da linea guida per la nostra amministrazione sembra essere la segretezza.

Ad esempio ieri sera durante il dibattito in consiglio comunale, siamo venuti a conoscenza che, nono ostante il 15/maggio/2015 (ben oltre 2 mesi e mezzo fa) risulti essere la data dell’ultima commissione pubblicata sul sito del comune, di commissioni in questi mesi ne sono state convocate molte, ma allora perché e soprattutto chi ha deciso di non renderle pubbliche?

RICORDIAMO CHE

Le Commissioni consiliari, hanno funzioni consultive, o di controllo, di indagine o conoscitive, e per legge dello stato e stando anche al regolamento delle commissioni consiliari permanenti del comune di Lari ad oggi ancora in vigore, all’Art.3 comma 2 recita:

Le sedute delle Commissioni sono pubbliche. Ai lavori possono assistere i cittadini ed i rappresentanti degli organi di informazione. ….. ecc.

si benissimo, ma come dovrebbe fare un cittadino, o un organo di informazione, per venire a conoscenza di quando e con quali modalità si terranno le sedute delle Commissioni se l’amministrazione non lo rende noto sul sito del comune?

C’è forse qualcuno che non vuole che i cittadini o gli organi di informazione possano magari disturbare il manovratore?

E non veniteci a dire che non c’è il tempo o il personale per poterlo fare, visto che per inserire gli avvisi di sagre, feste, commemorazioni e soprattutto per le INAUGURAZIONI, di tempo ne trovate a sufficienza!

Poi un appello va soprattutto alle opposizioni, cari signori, voi siete gli unici, oltre alla maggioranza, a conoscere le suddette informazioni, dato che nei vostri confronti vige l’obbligo della convocazione obbligatoria per legge e visto che ad oggi neppure voi (salvo smentite) rendete pubbliche la data delle commissioni, come fate a sentirvi rappresentativi nei confronti i tutti i cittadini?
Come potete minimamente pensate di fare una vera opposizione con i soli numeri che avete in consiglio, vi ricordiamo che anche tutti insieme siete in 5 contro gli 11 della maggioranza, perciò se la cosa non vi toglie troppo tempo sarebbe il caso di essere molto ma molto più trasparenti e propositivi.

Ora chiudiamo con una nota positiva, grazie allo streaming, ben 58 cittadini ieri sera hanno potuto seguire la seduta del consiglio da casa propria. Questa si che è trasparenza!

Annunci

Una risposta a “La saga delle Commissioni segrete e la politica autoreferenziale!

  1. Pingback: Tocca un’altra volta a noi dirvelo! | M5S Casciana Terme Lari·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...