Senso cinico e numero civico….

Vi ricordate il nostro post dal titolo “E A CASA TUA COME LO RITIRANO IL PORTA A PORTA?” nel quale scrivevamo:

..al nostro meet-up sono giunte alcune lamentele da parte per ora di una decina di famiglie. Come sempre noi vogliamo fugare ogni dubbio e per fare ciò faremo delle indagini sul campo, raccogliendo ulteriori elementi, se anche tu pensi di essere in una situazione simile, o hai dei problemi con il porta a porta…

Bene la nostra indagine prosegue spedita e vi possiamo dire che alcuni cittadini pagano la tariffa per il ritiro porta a porta, pur non usufruendo assolutamente di tale servizio.

Vi riportiamo un caso che abbiamo verificato noi stessi e che vogliamo portare all’attenzione di tutti, visto che nonostante le lamentele dei residenti e le lettere già inviate all’amministrazione, ad oggi non hanno avuto alcun tipo di risposta, se non quella di sollecito del pagamento; ma andiamo per gradi:

Abbiamo detto, anzi lo dice lo stesso gestore che con il porta a parta il rifiuto separato e raccolto in appositi sacchi o contenitori di colore diverso, viene ritirato direttamente dagli operatori ecologici di fronte al numero civico della propria abitazione, su suolo pubblico, in giorni ed orari prestabiliti.

Adesso verifichiamo questa situazione:

percorso mappa case bidoni

Come si vede nella grafica sopra abbiamo segnato con la freccia rossa il punto di raccolta della differenziata e le tre abitazioni più vicine, che per comodità abbiamo chiamato Casa A,B e C.

Sulla mappa satellitare abbiamo anche evidenziato i tempi di percorrenza (a piedi) che i residenti delle tre case devono impegnare solo per andare a conferire la spazzatura nel punto di raccolta, si consideri che si tratta solo del tempo di andata, altrettanto tempo occorrerà per il ritorno, per fare un esempio alla casa A servono 16 minuti per compiere l’intero tragitto casa bidoni, bidoni casa.

IMG_0626

A questi cittadini, che fino all’anno scorso godevano di uno sgravio per l’evidente distanza dal punto di raccolta, da quest’anno è stata assegnata la tariffa porta a porta e perciò si sarebbero aspettati il ritiro al civico, ma l’unica cosa che hanno visto arrivare al loro civico non sono i mezzi per la raccolta, ma il postino con la nuova tassa maggiorata almeno del 40%, complimenti.

Non vogliamo scendere nei dettagli, ma già così ci sembra strano che si possa far pagare il porta a porta a chi praticamente continua a conferire si in maniera differenziata, ma in dei bidoni lontano centinaia di metri dalla propria abitazione.

Come al solito tutto si potrebbe risolvere con un po di senso CIVICO in più, ed un po di senso CINICO in meno, ma non spetta a noi prendere certe decisioni, noi siamo qui per dare voce ai cittadini che ormai troppo spesso non vengono ascoltati.

Annunci

2 risposte a “Senso cinico e numero civico….

  1. Pingback: Così a Casciana Terme Lari abbiamo passato il nostro anno a 5 stelle! | M5S Casciana Terme Lari·

  2. Pingback: LETTERINA 2015 DEL MEET-UP A BABBO NATALE | M5S Casciana Terme Lari·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...