Finito il gioco, il re e il pedone tornano nella stessa scatola!

scacchi2-650x290[1]

E’ con estremo dolore che leggendo gli argomenti in trattazione nel consiglio comunale di Lunedì 29/2, abbiamo rilevato che nessuna delle forze politiche interpellate ha portato la mozione da noi protocollata lo scorso 8/2 sul baratto amministrativo o quantomeno ne abbia proposta una propria, tale comportamento non può che farci rilevare la poca sensibilità che viene posta verso quei cittadini che versano in condizioni di disagio.

Se però ci si basa su un mero calcolo politico è anche giusto che sia così, considerato infatti che la fascia di cittadini che sarebbero principalmente interessate dal provvedimento, sono anche i più delusi dalla politica, è facile pensare che a votare questi non ci vadano più e se effettivamente fosse così per quale motivo la politica dovrebbe occuparsi di persone che non votano? Con quale ritorno?

D’altra parte finché terremo in vita un sistema politico fortemente rappresentativo, ogni forza politica farà l’interesse dei propri elettori e non certo quello di una piccola minoranza in difficoltà.

È bello quando due esseri uguali si uniscono, ma che un uomo grande innalzi a sé chi è inferiore a lui, è divino.
(Friedrich Hölderlin)

Pensate che il nostro sia un discorso troppo cinico? Bene allora dimostrate il contrario, avete la possibilità di dimostrare che la situazione non è assolutamente come l’abbiamo descritta, come? Basta che qualcuno di voi porti la mozione sul baratto amministrativo in discussione al prossimo consiglio comunale!

E poi ricordiamoci sempre che “Finito il gioco, il re e il pedone tornano nella stessa scatola.”

NOI CITTADINI SIAMO ANDATI OLTRE IL POSSIBILE, ORA STA A VOI POLITICI FARE IL RESTO, BUON LAVORO!

Annunci

3 risposte a “Finito il gioco, il re e il pedone tornano nella stessa scatola!

  1. Pingback: Premio nobel al comune che rende possibile viaggiare nel tempo? | M5S Casciana Terme Lari·

  2. Pingback: La nostra salute forse non vale un tubo? | M5S Casciana Terme Lari·

  3. Non mi stupisco. Non lo hanno fatto perché vi temono e non importa se era una buona idea. Politici per cui conta apparire e non essere ne sono piene le istituzioni e sono i responsabili delle nostre disgrazie.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...