mo’ ve spiego la politica “io so’ io e voi non siete un cazzo”

privilegi[1]

Una volta leggemmo questa frase:

certo non si può far capire un concetto a qualcuno se il suo stipendio dipende dal fatto di non capirlo

sul momento non sortì in noi nessun effetto, ma con l’andare del tempo certe parole impari a rivalutarle a prescindere da chi le abbia scritte.

Un sindaco che afferma nel suo programma (pagina 4) la frase:

E’ l’Amministrazione pubblica al servizio dei cittadini e non il contrario

e ancora (pagina 5) rimarcando in grassetto e sottolineandolo:

La partecipazione ed il coinvolgimento dei cittadini saranno il nostro metodo di lavoro 

come può rispondere cosi ad un semplice cittadino?

conversazione-facebook2

Qui potete vedere l’intera conversazione

Forse è perché questo cittadino “poveretto” ha avuto l’ardire di propagandare su Facebook che la richiesta di interrogazione fatta dal Meet-Up di Cittadini riguardo la presenza di tubature idriche in cemento-amianto giaceva inascoltata presso l’ufficio protocollo  da Febbraio 2016? Eppure nella interrogazione si chiedeva non proprio al sindaco ma ad ogni singolo consigliere comunale di farsi promotore di tale richiesta, ovvero conoscere la posizione dei quasi 14 km di tubature in cemento-amianto che compongono parte del nostro acquedotto.

Comunque ogni schiaffo dato ad un cittadino si traduce in uno stimolo per gli altri e si sa ai cittadini la fantasia non manca.

P.S. Almeno il Sindaco anche se a modo suo una risposta l’ha data, ma tutti gli altri consiglieri? Ed in particolare che fine hanno fatto le opposizioni?

Se poi qualcuno degli ELETTI consiglieri comunali che come dice il sindaco sono gli unici “privilegiati” ad avere titolo a portare le istanze dei cittadini in consiglio comunale, si volesse interessare alla richieste dei cittadini elenchiamo nuovamente qui tutte le domande e le proposte che ad oggi giacciono inascoltate al protocollo ed a loro indirizzate:

Nel frattempo non possiamo che augurare un buon lavoro alla classe politica locale, la sola che (per ora) può fare domande ed avere risposte in consiglio comunale e ci viene il dubbio che proprio per questo se le trova scomode nemmeno le prende in esame, perché “io so’ io e voi non siete un cazzo”!

Annunci

3 risposte a “mo’ ve spiego la politica “io so’ io e voi non siete un cazzo”

  1. Pingback: COSÌ A CASCIANA TERME LARI ABBIAMO PASSATO IL NOSTRO 2016 A 5 STELLE! | M5S Casciana Terme Lari·

  2. Pingback: LETTERINA 2016 DEL MEET-UP A BABBO NATALE | M5S Casciana Terme Lari·

  3. Pingback: Diamo voce al 18° consigliere comunale, chi? Ma il Cittadino! | M5S Casciana Terme Lari·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...