[inchiesta Parchi pubblici] Parco “la tela del ragno” in località Casciana Terme

Dopo aver letto “non è un gioco da ragazzi!” andiamo a verificare sul campo lo stato in cui versano i parchi pubblici del nostro comune.

Parco pubblico la tela del ragno” in località Casciana Terme, qui sono presenti molte attrezzature, vediamo le foto:

Le normative Europee UNI EN 1177/2008 e UNI EN 1176-7 1999. prevedono i requisiti necessari per la sicurezza delle attrezzature per parchi gioco ed i rivestimenti delle superfici aree gioco. È quindi opportuno, in fase di programmazione di un parco giochi, tenere conto di almeno due presupposti fondamentali:

  1. Che i giochi siano omologati e conformi alla norma europea UNI EN 1176-7;
  2. Che la superficie ove verranno installati sia conforme alla norma europea UNI EN 1177.

Qui di seguito sintetizziamo il contenuto della norma UNI EN 1177 la quale indica i requisiti per i rivestimenti di superfici di aree da gioco ad assorbimento d’impatto.

Quando l’altezza di caduta supera i 60 cm, è indispensabile che la pavimentazione dell’area d’impatto abbia specifiche caratteristiche anti trauma di assorbimento d’urto.

tabella-en-117711

Altra soluzione idonea nonché valida alternativa ai materiali (per i quali si rende una più frequente manutenzione e con probabili problemi igienici), è quella della pavimentazione anti trauma realizzata con l’impiego di mattonelle in fibre di gomma e poliuretano.

Andiamo a verificare le problematiche riscontrare e in violazione con tale normativa nel parco in oggetto:

Questa attrezzatura che a vederla da l’idea di aver ispirato il nome del parco giochi “la tela del ragno” è completamente fuori norma:

  1. in primis manca la targhetta di omologazione, sempre che sia mai stato omologato
  2. gran parte del cavo in acciaio risulta essere a vista, senza più alcuna protezione (foto)
    img-20160922-wa0067
  3. la struttura che supera in altezza i 60 cm poggia direttamente sul terreno andando contro le indicazioni dettate dalla EN UNI 1177
    img-20160922-wa0018
  4. dal terreno sporgono privi di qualsiasi protezione dei tiranti in metallo, anche questo è fuori norma
    img-20160922-wa0022
  5. L’altalena è priva di targhetta di omologazione e presenta seri danni alle sedute che non sono più idonee all’utilizzo, la base di mattonelle gommate è deteriorata e presenta profondi fori nei quali si può inciampare, inoltre l’erba la fa da padrona
  6. Lo scivolo grande si presenta in serio stato di degrado, il legno si sbriciola ed è pericolosamente schiantato in varie parti, la lamiera di scivolamento è profondamente ammaccata e pericolosa, tutta la struttura che supera i 6o cm di altezza non è montata su una superficie adeguata alla norma dato che poggia direttamente sul terreno.
  7. Il gioco a mola è inutilizzabile, la tavola di seduta è staccata da un lato, le foto parlano da sole, poi l’etichetta di certificazione è illeggibile.

Si consiglia l’amministrazione un intervento immediato di messa in  sicurezza delle attrezzature in attesa di un eventuale rifacimento.

Annunci

Una risposta a “[inchiesta Parchi pubblici] Parco “la tela del ragno” in località Casciana Terme

  1. Pingback: Ripristiniamo la dovuta sicurezza nei parchi gioco | M5S Casciana Terme Lari·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...