Il Comune dice NO! Ma il Difensore Civico da ragione al cittadino!

blog-una-agradable-sorpresa1

Un cittadino, visto l’interesse che abbiamo dimostrato sull’argomento parchi gioco, lo scorso meet-up ci ha raccontato le sue vicissitudini al riguardo avute con l’Amministrazione.

Ci ha raccontato che a seguito della nostra inchiesta preoccupato dello stato in cui si trovano i parchi gioco della sua comunità (Casciana Terme Lari) ed avendo due figli che li frequentano ha chiesto all’Amministrazione la documentazione che ne attesta la regolare manutenzione e sapete com’è andata?

Ecco il suo racconto:

Essendo residente e genitore di due minori lo scorso 17/10/2016, alla luce delle vostre segnalazioni ho deciso di vederci chiaro e pertanto ho effettuato una richiesta di accesso agli atti presso lo sportello al cittadino del comune chiedendo accesso alla seguente DOCUMENTAZIONE:

  • Copia integrale della documentazione riguardante gli interventi di ispezione/manutenzione effettuate su tutte le strutture gioco destinate ai parchi pubblici collocate sul territorio comunale di Casciana Terme Lari e previste dalla normativa UNI EN 1176-7:2008
    le certificazioni dei giochi;
    le attività di formazione del personale;
    i rapporti d’ispezione/manutenzione;
    i manuali di ispezione ecc.
  • Copia della documentazione contenente il riepilogo dei vari tipi di ispezioni programmate, comprensivo dell’indicazione del nominativo delle persone responsabili e degli incaricati ad effettuare l’intervento.

con la seguente MOTIVAZIONE:

Acquisire i contenuti e le informazioni dei sopraindicati documenti in qualità di cittadino, genitore e fruitore delle strutture gioco presenti all’interno dei parchi pubblici, direttamente interessato al loro stato di manutenzione e messa in sicurezza. Il tutto in un ottica di ampia e condivisa trasparenza.

a tale richiesta il comune in data 30/11/2016 mi ha risposto negando l’accesso con la seguente MOTIVAZIONE:

“la richiesta si configura come un accesso generalizzato. L’istanza risulta non in linea con la disciplina della L241/90 in quanto finalizzata ad un controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse da parte del Comune”

a tale risposta mi sono opposto rivolgendomi al Difensore Civico Regionale per far valere le mie ragioni di genitore e questa è la “sentenza” che è stata emessa a mio favore:

Ritengo la decisione del Comune di Casciana Terme e Lari non conforme alla disciplina in tema di diritto di accesso, e ne chiedo il riesame ai sensi di legge. In primo luogo devo segnalare la sussistenza di evidente interesse qualificato sotteso alla domanda, che corrisponde “ad una situazione giuridicamente tutelata” e la sussistenza di un evidente collegamento di tale situazione “al documento al quale è chiesto l’accesso” (v. lett.b) art.22 L241/90), essendo che il richiedente è genitore responsabile della incolumità dei minori fruitori delle strutture gioco comunali, i quali hanno il diritto di usufruirne in tutta sicurezza. In presenza di tali elementi, non può parlarsi di “accesso generalizzato”, posto che la motivazione palesata dal ricorrente, come ora illustrato, integra il requisito dell’interesse richiesto per l’accesso documentale dall’art. 22 L241/90. In ogni caso, si segnala la avvenuta entrata in vigore del comma 2 (e seguenti) dell’art.5 Dgls33/2013 come introdotto dal Dlgs97/2016,che recita: “Allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico, chiunque ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione…”, con i limiti descritti dall’art.5-bis. Nel caso in esame, non pare ricorrere alcuno dei casi di esclusione del diritto di accesso civico, esteso dalla nuova normativa anche ai documenti non oggetto di pubblicazione obbligatoria per scopi di verifica e controllo dell’attività amministrativa e utilizzo delle risorse pubbliche. E tale diritto di accesso è stato per l’appunto, definito da ANAC “diritto di accesso civico generalizzato” nello “Schema di Linee Guida recanti indicazioni operative ai fini della definizione delle esclusioni e dei limiti all’accesso civico di cui all’art. 5 co. 2 del d.lgs. 33/2013”.
Tutto ciò premesso, invito il Comune di Casciana Terme e Lari a riesaminare il diniego, ai sensi del comma 4 art. 25 L241/90, o ai sensi del comma 8 art.5 Dlgs33/2013 come introdotto dal DLgs97/2016, ricordando che, in assenza di un Vostro riscontro entro trenta giorni dal ricevimento della presente comunicazione, l’accesso dovrà ritenersi consentito.
Con i migliori saluti.

Che dire… ad oggi il cittadino ci riferisce di non aver ricevuto alcuna risposta scritta da parte del Comune, nonostante abbia contattato telefonicamente la responsabile del procedimento, ma sicuramente qualcosa si muove visto che con la determinazione n.7 del 27/01/2017 il Comune ha aperto una PROCEDURA RDO SULLA PIATTAFORMA ME.PA PER FORNITURA E POSA IN OPERA GIOCHI PER AREE A VERDE –CIG Z471C63D15- NOMINA COMMISSIONE DI AGGIUDICAZIONE ART. 77 D.LGS 50/2016

E alcuni dei giochi da noi segnalati come non a norma sono letteralmente spariti (vedi foto)

Stai a vedere che grazie alla nostra inchiesta, ma soprattutto alla caparbietà di questo cittadino il Comune finalmente metterà i parchi pubblici in regola con la normativa?

Però a noi resta sempre una domanda, ma il comune non consegna i documenti al cittadino (come adesso prescritto anche dal Difensore Civico Regionale) perché non li ha mai prodotti nel tempo come chiedeva la normativa oppure semplicemente perché c’è qualcosa su quei documenti che potrebbe imbarazzare l’amministrazione? Ah, saperlo…

Lo scopriremo presto restiamo in contatto!

Annunci

2 risposte a “Il Comune dice NO! Ma il Difensore Civico da ragione al cittadino!

  1. Pingback: Un anno di Foia, un compleanno amaro a Casciana Terme Lari | M5S Casciana Terme Lari·

  2. Pingback: [VIDEO] Serata Trasparenza a portata di Cittadino 7 Marzo 2017 | M5S Casciana Terme Lari·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...